Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Villa Guastavillani

Villa Guastavillani

Nel novero dei Palazzi senatorii bolognesi, anche se residenza estiva, Villa Guastavillani occupa certo un posto di rilievo, soprattutto per il buon stato di conservazione. Il Palazzo di Barbiano (oggi Villa Guastavillani) viene progettato dall'architetto Ottaviano Mascarino, poi realizzato da Tommaso Martelli a partire dal 1575, per volere del Cardinale Filippo Guastavillani, nipote di Papa bolognese Gregorio XIII Boncompagni, quello della riforma del calendario.

Pompeo Scipione Dolfi, nel suo Cronologia delle famiglie nobili di Bologna (1670), afferma che la famiglia Guastavillani si dice esser venuta da Alemagna nel 1014. I Guastavillani ottengono la dignità senatoria da Giulio II nel 1508 e la mantengono (pur con alterne vicende) fino alla fine del ‘700. Originari di Gesso, sopra Zola Predosa, secondo il Guidicini (1876-77) appartenevano ai traffici di campagna, procurandosi immense ricchezze e formandosi un ricco patrimonio coll’acquisto di terreni.

Villa Guastavillani è collocata in posizione strategica, per la sua vicinanza alla città, nella prima collina bolognese, sul Monte di Barbiano. Dei tre ampi giardini all’italiana che la circondavano, ricchi di fontane e giochi d’acqua, non rimane che il ricordo. L’interno della Villa, invece, è ancora impreziosito dagli affreschi dei fregi e dei camini, databili agli anni 1577-81 ed attribuiti alla scuola degli artisti dell’ultimo manierismo bolognese, quali Orazio Samacchini e Lorenzo Sabattini. Sintesi della poetica manieristica è la Grotta del Ninfeo, o Sala Musiva, grotta di grandi dimensioni (m. 18 x 11) scavata in parte nella collina e sotto il salone del palazzo, con accesso anche da uno dei tre giardini, il Giardino Segreto. Recentemente ristrutturata dall’Università di Bologna, oggi la Villa è sede di Alma Graduate School.

Le fotografie

0
Villa Guastavillani-1
0
Villa Guastavillani-2
0
Villa Guastavillani, Grotta del Ninfeo, o Sala Musiva
0
Villa Guastavillani, Grotta del Ninfeo, o Sala Musiva-2
0
Villa Guastavillani, Grotta del Ninfeo, o Sala Musiva-3
0
Villa Guastavillani-6
0
Villa Guastavillani-7
0
Villa Guastavillani-8
0
Villa Guastavillani-9
0
Villa Guastavillani-10
0
Villa Guastavillani-11
0
Villa Guastavillani-12
0
Villa Guastavillani-13
0
Villa Guastavillani-14
0
Villa Guastavillani-15
0
Villa Guastavillani-16
0
Villa Guastavillani-17
0
Villa Guastavillani, la Cappella
0
Villa Guastavillani-19

4 thoughts on Villa Guastavillani

  1. Buongiorno. Non conoscevo questa bella villa. Guardare la bellezza di queste costruzioni, allarga il cuore di meraviglia. Avessimo ora delle costruzioni di tanta raffinata beltà. Grazie per queste immagini. Sorrisi. Maria Cristina Grimandi-

    • Infatti, oggigiorno si guarda solo al “pratico” e si perde di vista la bellezza di un tempo. Un caro saluto.

  2. Soltanto un professionista come Lei sa’ aggiungere belta’ e sorpresa nel fotografare cose gia’ belle.Complimenti

    • Grazie Sergio, per me molto importante riuscire a comunicare le sensazioni che provo di fronte a realtà così interessanti.

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.