Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Tag: bologna

Gli affreschi di Palazzo Poggi e la Torre della Specola

Palazzo Poggi, in via Zamboni n. 33, a Bologna, a differenza di molti altri edifici storici bolognesi, non appartenne ad una famiglia senatoria, pur conservando la stessa una posizione di rilievo nella vita pubblica cittadina, che traspare proprio dai fasti di questo Palazzo. La sua costruzione risale al 1549, per opera di Alessandro Poggi, ma il suo vero promotore, alla morte del fratello Alessandro, è stato Giovanni Poggi, tesoriere pontificio e nunzio apostolico presso l’Imperatore Carlo V. Giovanni ha notevole peso nelle […]

Gli affreschi di Vitale da Bologna nella Basilica di Santa Maria dei Servi a Bologna

La Chiesa di Santa Maria dei Servi è stata elevata alla dignità di Basilica minore nel 1954 da Papa Pio XII. Viene eretta con l’annesso Convento (che attualmente ospita i comandi Regionale e Provinciale del corpo dei Carabinieri), nelle adiacenze dell’attuale Strada Maggiore, tra il 1386 e il 1437, su disegno di padre Andrea Manfredi da Faenza, generale dell’Ordine dei servi di Maria o Serviti (ordine mendicante della Chiesa cattolica fondato a Firenze attorno al 1233), che si avvale dell’opera […]

Nella culla dei Carmelitani: la Chiesa di San Martino Maggiore a Bologna

La Chiesa di San Martino Maggiore, elevata al grado di Basilica dal 1941, si erge nell’omonima piazza del centro storico di Bologna. Anticamente era chiamata San Martino dell’Aposa, per la presenza del torrente omonimo proprio sul fronte della Chiesa. Questa era infatti raggiungibile con un ponte di legno, poi eliminato a fine Quattrocento, quando il torrente viene tombato. Di questa antichissima Chiesa (è una delle più antiche della città), si hanno notizie frammentarie già nel XII secolo, anche se di […]

La famiglia Gozzadini a Bologna

Il nome dei Gozzadini compare nei documenti bolognesi del tempo già a partire dall’anno Mille, e dopo di allora rimane fortemente intrecciato con le vicende cittadine, nelle quali i vari membri della famiglia ricopriranno sempre posizioni di prestigio. Sono tra i primi ad ottenere un seggio nel Senato cittadino nel 1466 e lo conservano quasi ininterrottamente sino alla soppressione napoleonica. Circa duecento Gozzadini siederanno nei vari Consigli cittadini, e ben ventiquattro di loro saranno chiamati come Podestà in varie città […]

Tracce del Sistema delle acque a Bologna

Passeggiando per Bologna, oggi, non ci si accorge delle numerose vie d’acqua che la percorrono, perché la maggior parte di esse è stata tombata a partire dagli anni 50 del ‘900. La rete idrica bolognese viene sistemata e sviluppa gradualmente tra il XII ed il XVI secolo allo scopo di raccogliere, canalizzare e regolare le acque dei rii e dei torrenti appenninici, la cui portata era dipendente dalle stagionalità, fatto che nuoceva all’economia cittadina. Questa regolazione permetteva poi di collegare […]

Villa Guastavillani

Nel novero dei Palazzi senatorii bolognesi, anche se residenza estiva, Villa Guastavillani occupa certo un posto di rilievo, soprattutto per il buon stato di conservazione. Il Palazzo di Barbiano (oggi Villa Guastavillani) viene progettato dall’architetto Ottaviano Mascarino, poi realizzato da Tommaso Martelli a partire dal 1575, per volere del Cardinale Filippo Guastavillani, nipote di Papa bolognese Gregorio XIII Boncompagni, quello della riforma del calendario. Pompeo Scipione Dolfi, nel suo Cronologia delle famiglie nobili di Bologna (1670), afferma che la famiglia […]

Palazzo Fava da San Domenico a Bologna

Palazzo Fava da San Domenico si trova in via del Cane n.9 a Bologna. I Palazzi storici a Bologna esercitano sempre un fascino particolare, specie se proviamo ad immaginarli ancora abitati dai nobili che li hanno edificati, oppure dagli artisti intenti ad affrescare i grandi saloni. Quando poi la guida che ci accompagna è la dottoressa Anna Brini, la sensazione di essere calati nella realtà del tempo passato appare rafforzata dall’enfasi dei suoi racconti, dalla descrizione dei fatti e delle […]

San Pietro, Cattedrale Metropolitana di Bologna

La Basilica di San Petronio è, per così dire, la più conosciuta in città, ed anche, se considerata dalla prospettiva delle sue origini, una sorta di edificio laico. Nel 1388 il Comune di Bologna, interpretando un desiderio che la città nutriva già da molto tempo, decise di costruire la Basilica sul lato meridionale della Piazza Maggiore. Spesso quindi, ci si dimentica che è la Chiesa di San Pietro la Cattedrale Metropolitana, in quanto sede del Vescovo Metropolita, centro liturgico e spirituale della diocesi di Bologna. La Cattedrale […]