Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Scale e scaloni monumentali nei Palazzi storici di Bologna

I Palazzi nobiliari bolognesi rappresentano, assieme ai portici, un simbolo distintivo della città. I più famosi sono quelli senatorii, le dimore delle famiglie aristocratiche che, tra il 1466 e il 1797, fecero parte del Senato bolognese. Il '500 è il secolo decisivo per l'assetto politico e, di conseguenza, fisico della città di Bologna. In questo secolo avviene il consolidamento delle famiglie egemoni, attraverso l'investimento dei capitali accumulati con la mercatura, con l'attività bancaria, con l'attività industriale legata alla produzione e alla lavorazione della seta e della canapa e, in più, rispetto ad altre città, con l'esercizio della professione forense e medica, legate al grande prestigio dello Studio cittadino (Gianpiero Cuppini, I palazzi senatorii a Bologna, architettura come immagine del potere, Zanichelli, Bologna, 1974.  (2) Il perditempo, passeggiate per Bologna, Tipoarte Bologna, 2000).

Il Palazzo diventa un simbolo della sicurezza, della cultura, della collocazione nella città e le sue forme architettoniche contraddistinguono il grado di prestigio della famiglia che lo abita. Tanto è vero, che, in alcuni casi, il privilegio può annullare l'obbligo del portico. Gli Scaloni di accesso sono in alcuni casi importanti e imponenti, tanto da presentare al visitatore in modo adeguato ciò che lo aspetta nelle successive stanze del Palazzo. Ancora oggi se ne possono osservare, come ricorda Eugenio Riccomini, e passeggiando, è consentito intrufolarsi negli androni dei palazzi, scoprire cortili e scaloni, sbirciare affreschi.

Con gli scatti che seguono ho cercato anch'io di "sbirciare" in alcuni di questi Palazzi storici.

0
Alfonso Torreggiani (disegno dei Bibiena), Scalone d'onore di Palazzo Malvezzi de' Medici a Bologna
1
Scalone in marmo (anni '30 del Novecento) di Ca' Grande Malvezzi, Largo Trombetti n. 4 a Bologna
0
Scalone di fine '600 a Palazzo Pallavicini, già Alamandini, in Via San Felice n. 24 a Bologna
0
Decorazioni cinquecentesche in arenaria sullo Scalone del Formigine a Palazzo Bolognetti di Bologna
0
Cinquecentesco soffitto intagliato dello Scalone del Formigine a Palazzo Bolognetti di Bologna
0
Coriolano Monti, ottocentesco Scalone di accesso al piano superiore di Palazzo Galvani a Bologna
0
Jacopo Barozzi detto Il Vignola, Scalone elicoidale a Palazzo Isolani in Via Santo Stefano 16 a Bologna
0
La scala elicoidale attribuita al Vignola a Palazzo Boncompagni in via del Monte 8 a Bologna
0
Lo Scalone di Gian Giacomo Monti a Palazzo Marescotti-Brazzetti in via Barberia 4 a Bologna-2
0
Lo Scalone di Gian Giacomo Monti a Palazzo Marescotti-Brazzetti in via Barberia 4 a Bologna
0
Palazzo della Mercanzia a Bologna, Scalone affrescato in stile rinascimentale ornato di stemmi
0
Scalone attribuito al Bramante a Palazzo d'Accursio, consentiva la salita dei cavalli ai piani superiori
0
Scalone che sale al secondo piano di Palazzo Fava, via Manzoni 2 a Bologna
0
Scalone d'ingresso a Palazzo Spada, in Via Castiglione a Bologna
0
Scalone d'onore a Palazzo Davia, già Bargellini, Strada Maggiore 44, Bologna-1
0
Scalone d'onore a Palazzo Davia, già Bargellini, Strada Maggiore 44, Bologna-2
0
Scalone d'onore a Palazzo Davia, già Bargellini, Strada Maggiore 44, Bologna
0
Scalone d'onore a Palazzo Fantuzzi in Via San Vitale 23 a Bologna-2
0
Scalone d'onore a Palazzo Fantuzzi in Via San Vitale 23 a Bologna
0
Scalone d'onore di Palazzo Ercolani in Strada Maggiore 45 a Bologna
0
Filippo Pedrini, Apoteosi di Ercole, Scalone d'onore di Palazzo Ercolani in Strada Maggiore 45 a Bologna
0
Scalone del '700 con staute di Angelo Piò a Casa Zucchini, già Palazzo Gozzadini, via Santo Stefano 36
0
Scalone del Compagnini con sculture di Domenico Piò a Palazzo Merendoni in via Galliera 26 a Bologna-2
0
Scalone del Compagnini con sculture di Domenico Piò a Palazzo Merendoni in via Galliera 26 a Bologna
0
Scalone di Casa Rossini, Strada Maggiore 26 a Bologna
0
Scalone di Palazzo Bianchetti, già Tartagni, in Strada Maggiore 42 a Bologna
0
Scalone di Palazzo Caprara a Bologna, attribuito Giuseppe Antonio Torri o ad Antonio Laghi (1705)-2
0
Scalone di Palazzo Caprara a Bologna, attribuito Giuseppe Antonio Torri o ad Antonio Laghi (1705)
0
Scalone di Palazzo Malvasia, già Fantuzzi in Strada Maggiore 22 a Bologna
0
Scalone di Palazzo Montanari, già Aldrovandi in via Galliera 8 a Bologna
0
Scalone di Palazzo Pepoli Campogrande in Via Castiglione 7 a Bologna
0
Scalone di Palazzo Sanguinetti, già Aldini, Strada Maggiore 34 a Bologna-2

7 thoughts on Scale e scaloni monumentali nei Palazzi storici di Bologna

    • Davvero, anche se molte sono “discrete” e si fa ancora fatica ad osservarle, specie i palazzi storici.

  1. Bellissime foto c’è però una correzione da fare il palazzo gozzadini è in via santo Stefano 36 non 58

  2. Molto interessanti tutte, mi sembra manchi però quella di Palazzo del Marchese Lignani Pizzardi oggi tribunale di Bologna. Sono sicuro che avrà fotografato anche quello! Potrei vederlo? Grazie

  3. Molto interessante sia il testo sia le fotografie. Mi sembra che non compaia lo scalone del Palazzo Li/egnano che da ciò che ho letto era anch’esso di pregevole fattura. E’ possibile anche on line vederlo?

lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questa sezione del sito è bloccata perchè non hai ancora accettato la cookie policy.