Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Sguardi sulla città

Sguardi sulla città

Bologna è una vecchia signora, dai fianchi un po' molli, col seno sul piano padano ed il culo sui colli... canta Francesco Guccini.

Bologna la rossa, oggi solo per i colori dei suoi tetti. Bologna la dotta, con l’Università più antica d’Europa, linfa vitale e stimolo di progresso per la città. Bologna la grassa.

Se ti piace questa galleria, ti consiglio questi articoli...

Bologna coi suoi Canali dimenticati, che trasportano canapa e seta. Bologna che ha un Castello, Palazzo D'Accursio, ma non lo sa. Bologna con le sue Chiese, a volte in competizione tra loro, con i suoi Palazzi senatorii, con i suoi Portici, le sue Torri, le sue Porte, con i suoi Ospedali.

Bologna dei Bentivoglio e di Eugenio Riccomini, che immagina Annibale Bentivoglio che, al grido Cus’él qal bagàji? (che cos’è quell’affare?), fa abbattere statua di Papa Giulio II, eretta nel 1508 sulla facciata di San Petronio, unica opera in bronzo realizzata da Michelangelo. Bologna, che nel 1530 incorona Carlo V Imperatore del Sacro Romano Impero in San Petronio. Bologna, con la fontana del Nettuno, al Żigànt, che il fiammingo Jean de Boulogne (Giambologna) erige nel 1563-64 per sorvegliare Piazza Maggiore. Bologna dei Carracci, di Guido Reni e del Guercino. Bologna, che nel 1797 spaccia per San Petronio la statua del Papa bolognese riformatore del calendario, Gregorio XIII, per evitare scempi napoleonici.

Bologna, che annuncia i suoi nuovi nati accendendo per tre secondi il lampione Liberty di Palazzo Re Enzo.

Bologna, che non dimentica Ustica e il 2 agosto del 1980. Bologna senza Lucio Dalla.

Bologna di tutto quello che ho dimenticato.

Tutto questo, è Bologna, la città in cui vivo.

Le fotografie

0
Santuario di San Luca
0
Via Orefici, la strada del jazz
0
Via Galliera, Casa Castelli, 1765 primo ufficio postale (con buca originale)
0
Via D'Azeglio
0
Un vecchio saluto bolognese
0
Tetti e Torri di Bologna, da Palazzo Malvasia
0
Simone di Filippo dei Crocefissi, Madonna col Bambino, 1378-80 circa, particolare, Pinacoteca
0
Santuario di San Luca-2
0
Portico di via Santo Stefano_
0
Piazza Verdi
0
Piazza Minghetti
0
Piazza Maggiore
0
Piazza de' Celestini, casa Lucio Dalla
0
Papa Gregorio XIII in Palazzo d'Accursio
0
Palazzo Re Enzo
0
Palazzo LIber Paradisus
0
Palazzo d'Accursio
0
Palazzo D'Accursio, Francesco Rainboldini detto il Francia, Madonna del Terremoto, 1505
0
Museo della memoria di Ustica
0
Lucio Dalla, in Piazza de' Celestini
0
Le due Torri, Garisenda e Asinelli
0
Lampione di Palazzo Re Enzo
0
Inizio portico di via Indipendenza
0
Il luccio di via del luccio
0
Hotel Baglioni
0
Giovanni II Bentivoglio, Capitello di Casa delle Tuate, Via Galliera 6
0
Gabriele Fiorini, Madonna del Campanello, Palazzo Francia Strazzaroli, o dei Drappieri
0
Fontana del Nettuno del Gambologna
0
Fiera District
0
FICO
0
CUBO, Centro Unipol
0
Cortile del Plazzo dell'Archiginnasio
0
Con gli occhi del Nettuno del Giambologna
0
Castello D'Accursio
0
Cappella Bentivoglio, Chiesa San Giacomo Maggiore, Bologna-2
0
Bologna, Piazza Galvani
0
Bologna città dell'acqua, museo Genius Bononiae
0
All'ombra del Nettuno del Giambologna