Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Madonne di strada bolognesi – Bolognese street madonnas

Pubblicando questi scatti di strada di Bologna, ho ripensato alle parole del professor Eugenio Riccomini, preludio del suo Il Perditempo: Bologna, si dice, è una città ancora atta al passeggio. Passeggiando, è consentito intrufolarsi negli androni dei palazzi, scoprire cortili e scaloni, sbirciare affreschi, entrare e uscire dalle chiese, annusare sacrestie, socchiudere portoni. Si può insomma, nei ritagli di tempo e deviando solo leggermente dal proprio itinerario, fare un po' di shopping visivo insolito e per di più gratuito. Si scopriranno cose non eccelse, schivate dai manuali di storia dell'arte: che meritano però una breve deviazione, scantonando di poco mentre si va a far compere o a pagare una multa.

Guardando un po’ in su, mentre si passeggia sotto i portici, è facile imbattersi in immagini di sacre. Inserite nei muri della casa a protezione della stessa, hanno rappresentato anche un punto di riferimento per indicare luoghi di incontro. Un tempo alcune erano illuminate, un punto di luce nell’oscurità della notte.

Le fotografie

0
Voltone del portico in Piazza San Franceco, angolo Piazza Malpighi a Bologna
0
Madonna in Piazza Galileo a Bologna
0
Madonna con Bambino in via De' Marchi a Bologna
0
Madonna con bambino in via Castelfidardo a Bologna
0
Gabriele Fiorini, Madonna del Campanello, Palazzo Francia Strazzaroli o dei Drappieri
0
Nicolò dell'Arca, Madonna di Piazza con Bambino, Terracotta 1478, Palazzo D'Accursio
0
Voltone del cortile di Palazzo d'Accursio, Bologna-2
0
Voltone di ingresso ex scuderie Palazzo Bentivoglio in Piazza verdi a Bologna
0
Madonna della Notte e delle Ombre, portico di Palazzo Marescotti in via Barberia
0
Madonna dell'Olmo in via Santo Stefano 87 a Bologna-2
0
Affresco devozionale in via Nazario Sauro
0
Madonna del 1618 in via dell'Inferno a Bologna-2
0
Lunetta dell'Annunciazione ispirata al Della Robbia, Portico della Chiesa di via San'Isaia

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.