Categoria: CircoloRER

Il Cenobio di San Vittore sorge sul Monte Giardino, sopra Bologna

Oggi sono sui primissimi colli bolognesi, per una visita al Cenobio di San Vittore, uno dei luoghi più antichi e suggestivi della città. Giosuè Carducci, in una delle sue relazioni storiche, ricorda che “…del tempio si ha notizia fin dal 441. Le memorie diplomatiche risalgono al 1073 ed al 1178, anno in cui la Chiesa venne solennemente consacrata al Vescovo Giacomo…”. L’antico Cenobio è dedicato a San Vittore, martire del IV secolo. Si tratta di un edificio in stile romanico, […]

A Bologna la Chiesa di San Martino Maggiore

La Chiesa di San Martino Maggiore si trova nell’omonima piazza nel centro storico di Bologna. Venne fondata nel 1227. Concessa ai monaci Carmelitani nel 1293, l’attuale parrocchia è ancora retta dagli stessi. Rielaborata più volte dal Trecento al Cinquecento, la facciata fu rifatta nel 1879 su disegno di Giuseppe Modonesi. Il campanile antico ha la cella campanaria rifatta nel Settecento. Custodisce nell’interno, gotico, dipinti dal sec. XIV al XIX. Nella navata di sinistra, nella 1ª cappella, di architettura rinascimentale, una Madonna in trono e Santi, tavola di Francesco Francia, autore anche della Pietà nella zona […]

Le forme magiche della Rocchetta Mattei

Rocchetta Mattei è una costruzione davvero molto originale e le sue forme richiamano quelle del Palácio Nacional da Pena, a Sintra in Portogallo. Anche la sua posizione, la Rocchetta è situata a Riola, nel comune di Grizzana Morandi, su un’altura dell’Appennino posta a 407 metri, ricorda quella del palazzo portoghese. Le sue forme sono il frutto dell’immaginazione del conte Cesare Mattei (1809-1896), che, dopo aver acquistato nel 1850 i terreni dove sorgevano le rovine dell’antica rocca di Savignano, il 5 novembre dello stesso anno pone la prima pietra […]

I fasti di Palazzo Zani

Aggiungo una nuova tappa al mio personale giro fotografico dedicato agli affascinanti Palazzi senatorii bolognesi. Oggi entro a Palazzo Zani, in via Santo Stefano n. 56. Al pianterreno trovo la sala con soffitto e camino decorato da Girolamo Mattioli, con statue di Gabriele Fiorini (1594). Al piano nobile è ben conservato l’affresco giovanile di Guido Reni, la Caduta di Fetonte, contornato da prospettive settecentesche di Serafino Barozzi, con Allegorie di Gaetano Gandolfi e pregiati stucchi alle pareti. In altri ambienti, ancora gli affreschi […]

San Pietro, Cattedrale Metropolitana di Bologna

La Basilica di San Petronio è, per così dire, la più conosciuta in città, ed anche, se considerata dalla prospettiva delle sue origini, una sorta di edificio laico. Nel 1388 il Comune di Bologna, interpretando un desiderio che la città nutriva già da molto tempo, decise di costruire la Basilica sul lato meridionale della Piazza Maggiore. Spesso quindi, ci si dimentica che è la Chiesa di San Pietro la Cattedrale Metropolitana, in quanto sede del Vescovo Metropolita, centro liturgico e spirituale della diocesi di Bologna. La Cattedrale di […]

San Domenico riposa a Bologna nella Basilica a lui dedicata

La Basilica di San Domenico è per Bologna un importante luogo di culto ed anche una delle Chiese più ricche di opere d’arte della città. E’ sede principale dell’ordine dei Frati Predicatori, o Domenicani. Lo spagnolo Domenico di Guzman arriva a Bologna intorno al 1200, dove acquisisce la Chiesa e la canonica di San Nicolò delle Vigne, zona in cui oggi sorge la Basilica a lui dedicata. Dopo la morte del Santo, nel 1221, saranno gli stessi frati del suo […]