Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Categoria: Bologna

Bologna, 9 agosto 1944: l’audace colpo di San Giovanni in Monte

Bologna, San Giovanni in Monte, 9 agosto 1944 – 2020 In questi scatti propongo le immagini del complesso di San Giovanni in Monte, (edificato a Bologna a partire dal XIII secolo), che comprende la Chiesa e l’ex Convento. Quest’ultimo, attualmente recuperato ad uso dell’Università di Bologna, fu in passato sede delle carceri della città, dall’epoca napoleonica, sino al 1984. Guardo questi scatti con gioia, perché mi riportano alla mente un episodio della vita di mio padre, che mi fa sempre piacere […]

La Chiesa Rotonda della Madonna del Monte a Villa Aldini

Oggi sono sul Colle dell’Osservanza, fuori porta San Mamolo, per fotografare l’ex Chiesa Rotonda della Madonna del Monte a Villa Aldini. La costruzione di Villa Aldini iniziò nel 1811, sotto la direzione di Giuseppe Nadi e per volere dell’Avvocato Antonio Aldini, allora ministro di Napoleone (che diede l’impulso ai lavori). Nel 1816 i lavori furono abbandonati e la Villa non raggiunse mai la sua completezza. Dopo vari passaggi di proprietà, nel 1938-39 fu rilevata del Comune, ma adesso è purtroppo praticamente […]

La Chiesa di Santissima Trinità a Bologna

Oggi vi mostro le immagini della Chiesa di Santissima Trinità, Chiesa appartenente al circuito delle cosiddette “minori” bolognesi, incluse cioè in quel gruppo di luoghi di culto meno conosciuti al grande pubblico. La Chiesa della Santissima Trinità affonda le sue radici nella storia di un’antica comunità di monache Gesuate ed è sorta a Bologna verso la metà del XV secolo nella via allora detta Borgo Arruffato, poi San Pietro Martire ed ora via Orfeo. Le monache Gesuate erano un piccolo gruppo di […]

La Basilica di San Francesco a Bologna

L’edificio, oggi di proprietà dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, pur rimanendo nella facciata legato all’architettura romanica, mostra contemporaneamente chiari richiami all’architettura gotica ed ai modelli delle costruzioni cistercensi francesi. Venne innalzato a partire dal 1236 per iniziativa della Comunità Francescana insediatasi in città fin dal 1218 con Bernardo di Quintavalle, dopo che il Comune di Bologna aveva concesso alla stessa un’ampia area a ridosso delle vecchie mura, aldilà del fossato, dove oggi troviamo Piazza Malpighi. Nel 1263 l’edificio era completo nelle sue parti essenziali. Originale e […]