Mi dispiace ma non è possibile fare click con il tasto destro...

Categoria: Le Chiese di Bologna

La Basilica di San Francesco a Bologna

Francesco di Assisi invia a Bologna nel 1211 il confratello Bernardo di Quintavalle per istituire un convento francescano, realizzato inizialmente nella Chiesetta di Santa Maria delle Pugliole, presso il Porto e l’attuale Piazza dei Martiri. Dal 1221, lo stesso anno della scomparsa a Bologna del predicatore spagnolo Domenico di Guzman, l’intervento diretto per predicare ed insegnare di Francesco, assieme al frate Antonio da Padova, da impulso alla presenza francescana in città. Così dal 1236 inizia la costruzione della nuova Chiesa […]

Nella culla dei Carmelitani: la Chiesa di San Martino Maggiore a Bologna

La Chiesa di San Martino Maggiore, elevata al grado di Basilica dal 1941, si erge nell’omonima piazza del centro storico di Bologna. Anticamente era chiamata San Martino dell’Aposa, per la presenza del torrente omonimo proprio sul fronte della Chiesa. Questa era infatti raggiungibile con un ponte di legno, poi eliminato a fine Quattrocento, quando il torrente viene tombato. Di questa antichissima Chiesa (è una delle più antiche della città), si hanno notizie frammentarie già nel XII secolo, anche se di […]

Lezione di San Pier Tommaso o Tomà, il dipinto ritrovato

La Basilica di San Martino Maggiore, a Bologna, anticamente chiamata San Martino dell’Aposa, per la presenza del torrente omonimo proprio sul fronte della Chiesa, ha origini antichissime e di certo si sa che viene riedificata in miglior forma nel 1217. Nel 1293 viene concessa ai monaci Carmelitani, già presenti in città ai primi del Duecento, gli stessi che reggono ancor oggi l’attuale parrocchia. Alla metà del Trecento il complesso diviene uno dei centri più importanti dello studio religioso universitario. In […]

Arca di San Domenico

Domenico muore a Bologna il 6 agosto 1221, dopo aver trasferito la sua comunità monastica, dal primo insediamento in Santa Maria della Mascarella, alla Chiesa di San Nicolò delle Vigne, nel luogo in cui ancora oggi sorge la Basilica di San Domenico. In un primo tempo il suo corpo viene sepolto dietro l’altare maggiore della Chiesa di San Nicolò. In seguito, gli stessi Frati dell’ordine domenicano daranno vita ad una Chiesa più grande, consacrata nel 1251, nella quale poter conservare […]

Madonne di strada bolognesi – Bolognese street madonnas

Pubblicando questi scatti di strada di Bologna, ho ripensato alle parole del professor Eugenio Riccomini, preludio del suo Il Perditempo: Bologna, si dice, è una città ancora atta al passeggio. Passeggiando, è consentito intrufolarsi negli androni dei palazzi, scoprire cortili e scaloni, sbirciare affreschi, entrare e uscire dalle chiese, annusare sacrestie, socchiudere portoni. Si può insomma, nei ritagli di tempo e deviando solo leggermente dal proprio itinerario, fare un po’ di shopping visivo insolito e per di più gratuito. Si scopriranno […]

Una Pinacoteca diffusa nelle Chiese di Bologna

Le immagini di questo articolo rappresentano Bologna come una sorta di Pinacoteca allestita all’interno delle sue “Chiese minori”, così definite perché meno conosciute di altre, ma di certo non meno interessanti. L’ispirazione è suggerita dalla lettura dei testi di Eugenio Riccomini (*).  Secondo l’autore, infatti, “questa nostra città, pur priva di capolavori sublimi e obbligatori (…) invita alla scoperta: passeggiando, è consentito intrufolarsi negli androni dei palazzi, scoprire cortili e scaloni, sbirciare affreschi, entrare e uscire dalle chiese, annusare sacrestie, […]

San Domenico riposa a Bologna, nella Basilica a lui dedicata

Nel 1216, il predicatore spagnolo Domenico di Guzman riceve l’approvazione ufficiale del Papa per la creazione dell’ordine dei Frati predicatori, o Domenicani, da lui fondato. Così decide di diffondere la sua regola, inviando monaci in molte parti d’Europa, in particolare nella penisola iberica e nei principali centri universitari del tempo, tra cui Parigi e Bologna, dove si recò egli stesso. Arriva nel 1218 a Bologna, città vivace e colta, grazie anche alla presenza dello Studium, realtà quindi che ben si […]

La Bologna dei Bentivoglio

Propongo qui le immagini di luoghi che ancora oggi testimoniano la presenza dei Bentivoglio a Bologna. In particolare, due costruzioni che si affacciano sulla odierna via Zamboni: la Chiesa di San Giacomo Maggiore, che conserva al suo interno la Cappella Bentivoglio, e l’Oratorio di Santa Cecilia. Uno sguardo anche al Teatro comunale, perché edificato sull’area dove si ergeva il grande Palazzo Bentivoglio con le sue scuderie su Piazza Verdi. I Bentivoglio sono stati Signori di Bologna, in lotta con il […]

San Petronio, la Basilica dei bolognesi

La Basilica di San Petronio sorge nella centrale Piazza Maggiore di Bologna. È dedicata ad un Santo un po’ atipico, documentato come ottavo vescovo di Bologna, con il suo episcopato collocabile tra il 431 e il 449. Ho scritto atipico, perché, se si presta ascolto alla versione agiografica, vale a dire il complesso delle testimonianze che costituiscono la memoria della vita di un Santo e del culto a lui tributato, compresa una Vita scritta in volgare alla fine del XIII secolo, se ne ricava una figura […]

Una domenica in Pinacoteca a Bologna

La Pinacoteca Nazionale di Bologna, come si legge nel suo sito web, ha sede nella zona universitaria, nello stesso edificio storico che ospita l’Accademia di Belle Arti e la Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di Bologna. In questo complesso si fondono esposizione, tutela, conservazione e studio del patrimonio storico artistico cittadino e regionale. La collezione ha il suo nucleo principale nelle opere che provengono dalle Chiese e dai Conventi bolognesi soppressi in età napoleonica, privilegiando quindi la […]